Chi sono …

Mi chiamo Emanuele Schiavo, classe ’66, e bazzico nell’ambiente dell’informatica oramai da … tanto tempo.

Mi sono avvicinato all’informatica nel 1982, con un commodore C64; oltre che a giocare (se giochi si potevano chiamare quelli del C64), ho cominciato a programmare in Basic. La cosa mi piacque e fu così che mi iscrissi all’Università di Pisa attirato dalla nuova generazione tecnologica che si stava formando; in questa università mi sono infine laureato al corso di Scienze dell’Informazione.

Sono entrato in contatto con il mondo del lavoro entrando in un’azienda fiorentina che aveva un appalto con il Ministero dei Beni Culturali per la realizzazione del “Sistema informativo regionale dei Beni Culturali”; in questo contesto mi sono trovato ad operare con team di persone molto valide sia da un punto professionale che da un punto di vista prettamente personale. Ed è in questa azienda che ho iniziato come programmatore, database manager, analista ed infine sistemista.

Successivamente ho fondato assieme a due ex-colleghi una società di servizi nell’ambito dell’informatica, ma la storia mia all’interno di questa società si è conclusa abbastanza presto così come la successiva esperienza societaria.

Ho continuato la mia attività di freelancer nell’ambiente dei sistemi approfondendo sempre più le mie conoscenze su Unix/Linux, sui sistemi Windows Server, sugli storage (in particolare IBM, HP e Dell); nell’ambiente del networking ho lavorato su router Cisco e su firewall (Cisco, Watchguard, SonicWall). L’arrivo (o meglio la riscoperta) della virtualizzazione da parte di VMware mi ha travolto, facendomi applicare le mie conoscenze ad un mondo in piena evoluzione (bella la virtualizzazione, ma serve tanto tanto tanto storage e tanta tanta tanta capacità elaborativa; ma ancora oggi è un mondo in costante fermento) anche con l’arrivo del cloud.

Nel frattempo mi sono allontanato definitivamente dalla programmazione (programmo in php solo per diletto personale), ho preso qualche certificazione Cisco, qualche certificazione Microsoft, una certificazione VMware, ho tenuto qualche corso di Sicurezza Informatica; mi sono anche specializzato nel design di sistemi open-source aziendali, integrandoli eventualmente con sistemi proprietari (sistemi di pre-filtro spam/virus, sistemi di posta avanzati, ….).

Ma la mia vera passione è la security, ossia  le tecniche e tecnologie da adoperare per rendere un sistema sicuro; chiaramente per fare questo, occorre conoscere profondamente il sistema da difendere, soprattutto le sue vulnerabilità. Per cui, essere un esperto di sicurezza, vuol dire fondamentalmente essere un hacker (non un cracker, ossia la persona che utilizza le sue capacità per compiere reati informatici).

Nel corso della mia carriera ho lavorato principalmente per aziende medio/grandi, ambiti in cui riesco ad esprimermi al meglio, gestendo spesso team di persone valide ed affiatate.

Oggi posso dire che sono un system integrator, network engineer, virtualization specialist e system security manager.

Dopo tutti questi anni passati da appassionato di informatica e di tecnologia, la voglia di sapere, di conoscere e di imparare nuove cose è sempre grande e mi spinge a imbarcarmi in nuove sfide in cui avrò sicuramente qualcosa da dire e qualcosa da imparare.

In questo libro di viaggio parlerò del mio lavoro e delle mie passioni (che spesso coincidono), cercando di condividere alcuni punti che possano fare da volano per discussioni future.

Parlerò principalmente di Linux e del mondo OpenSource, in quanto è quello che mi coinvolge più di tutto ed è quello che più si avvicina al mio modo di pensare;  leggendo le varie pagine, troverete consigli, recensioni, Tips&Tricks che spero vi possano essere utili come lo sono stati per me.

Il progetto è un work in progress, anzi una β-β; chiedo scusa se ci sono dei refusi grammaticali e linguistici.

Emanuele (aka LelloTheMagic)

                                                                   es

Se volete contattarmi ….


Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message